Anacamptis pyramidalisPianta 20-60 cm Fusto esile Foglie inferiori lineari-lanceolate, sub-erette; le altre più piccole e avvolgenti Infiorescenza densa, da conica a ovale, da bianco a rosa intenso Brattee violacee, acuminate, della stessa lunghezza dell’ovario Sepali ovato-lanceolati, diretti verso l’esterno, il mediano curvo Petali poco più larghi e più corti dei sepali Labello trilobato con due lamelle alla base, lobi simili Sprone sottile, più lungo dell’ovario, verso il basso

Periodo di fioritura Da aprile a giugno
Habitat Pascoli e garighe, fino a 1400 m, su suolo asciutto e calcareo

Torna all’elenco delle Orchidee spontanee del Monte Pisano

Anacamptis pyramidalis areale

Anacamptis pyramidalis (L.) L.C. Rich
Monte Pisano (Caruel, 1860; Del Prete et al., 1990); Monti d’Oltre Serchio (Mazzei, 1995); San Giuliano (Santi, 1789); Monterufoli-Caselli (Selvi & Bettini, 2004)
Eurimedit.; G bulb
– Orchis pyramidalis (Santi, 1789).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.