Mi chiamo Eleonora Rossi, nata nel (lontano) 1978, laureata in Beni Culturali a Pisa (2004) e Tecnico IFTS per la valorizzazione dell’ambiente e del territorio (2005), Accompagnatrice Turistica (Suap n. 2885, Regione Toscana – L.R. 23-03-2000 n. 42).

Trapanese di nascita ma Garfagnina per origini, mi sentoda sempre fortunata perché ho potuto fin da bambina imparare ad apprezzare sia la bellezza dell’ambiente marino così come la pace della montagna. Nei miei ricordi sono sempre vive le immagini delle lunghe passeggiate nei boschi, fatte coi miei genitori durante il tempo libero, tra faggi e castagni. Come potrei non essere profondamente legata alla Natura?

Sono davvero felice quando posso camminare per i sentieri, conosciuti e non, dell’Appennino Tosco-Emiliano o delle Alpi Apuane o tra le campagne, sempre diverse, sempre stupefacenti, della mia Sicilia. Fin dall’infanzia il trekking e le escursioni all’aria aperta fanno parte delle mie passioni. Altra cosa che mi appartiene è l’interesse per il commercio equo, la solidarietà, il turismo responsabile ed eco-compatibile. Le due cose, per me, vanno di pari passo e sono parte dello stesso mondo, quello in cui io vorrei continuare a vivere, anche per lavoro. Non possiedo auto e preferisco girare in bici per la città (in questo Pisa è stata performante durante gli anni universitari), tranne quando sono costretta a lunghi spostamenti. In ogni caso prediligo l’uso di mezzi pubblici, se posso scegliere. Quando viaggio scelgo mete poco turistiche e anche se visito una città importante cerco sempre altro, un itinerario diverso che mi porti a scoprire il lato meno “frequentato” del luogo. Anche nelle camminate cerco di conoscere meglio le Riserve, i paradisi poco o nulla calpestati, le meraviglie storiche o artistiche che ancora non ho visto (e ce ne sono, ce ne saranno, sempre), sempre con calma, per osservare meglio ogni cosa.

Dal 2010 sono socia e volontaria dell’Associazione Venti del Sud di Trapani, un’esperienza per me non solo significativa dal punto di vista umano ma anche imprescindibile per il mio stile di vita, mentre dal 2012 sono socia dell’Associazione Piedi in Cammino.

La mia preparazione universitaria è chiara, così come il mio interesse per tutto ciò che deve essere salvaguardato e protetto. Per il futuro vorrei accrescere le competenze naturalistiche frequentando il corso per GAE e abilitandomi anche come Accompagnatore Turistico. Inoltre sto perfezionando la conoscenza dell’ inglese e, perché no, mi piacerebbe presto iniziare lo studio di un’altra lingua: conoscere più lingue è indispensabile per viaggiare e conoscere il mondo, senza confini!

“Due voci possenti ha il mondo:
la voce del mare e la voce della montagna”
H. D. Thoreau

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.