“il modo migliore di vedere il mondo
è a piedi”

Michele Colombini

vadoevedo michele colombini

Mi chiamo Michele Colombini e sono una Guida Ambientale Escursionistica autorizzata ai sensi della L.R. Toscana 42/2000.
Nato a Pisa nell’agosto del 1972 fin da piccolo ho coltivato la passione per la montagna e la vita all’aria aperta. Iscritto all’età di 8 anni negli scout della Sez. C.N.G.E.I. di Pisa ho avuto la possibilità di approfondire, in 14 anni di scoutismo, il mio interesse per la natura affinando sempre di più le tecniche escursionistiche e di sopravvivenza.

Amo in particolare l’alta montagna e salire fin sopra alle vette dove lo sguardo domina l’orizzonte. Le Alpi Apuane e l’arco alpino del nostro bel paese sono state la mia palestra in anni di emozionanti escursioni.

Aragats cima sud

Mi piace viaggiare; quei viaggi zaino in spalla, dove puoi assaporare le culture e la natura dei luoghi! Insieme ad alcuni colleghi e amici ho fondato l’Associazione “Piedi in cammino” di cui sono Presidente. Ho frequentato il corso di introduzione alla speleologia organizzato dal Gruppo Speleologico Pisano del CAI di Pisa, scoprendo all’interno delle Alpi Apuane un nuovo mondo!
Dal 2011 sono socio della Società Speleologica Italiana. Mi diletto nella fotografia in B/N e digitale, in particolar modo foto natura.  Pratico tecniche di meditazione e reiki di I° livello.

Amante della Natura ed esperto escursionista sono pronto a condurre chi lo voglia a scoprire in tutta sicurezza le meraviglie del mondo! Per maggiori informazioni e collaborazioni con agenzie, tour operator, enti e guide abilitate, non esitate a contattarmi !

vadoevedo marettimo

 

“Camminare per me significa
entrare nella natura.
Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai.
La Natura per me non è un campo da ginnastica.
Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi.
Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori.
Le alte montagne sono per me un sentimento”

Reinhold Messner

 

  • “Camminare per me significa entrare nella natura.
    Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai.
    La Natura per me non è un campo da ginnastica.
    Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi.
    Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori.
    Le alte montagne sono per me un sentimento”

    Reinhold Messner