Dott.ssa Lisiana Lotti

Innamorata da sempre della Madre Terra e della Natura dopo la Laurea in Pedagogia nel 1993 consegue una specializzazione professionale in educazione ambientale presso il laboratorio ambientale di Pracatinat (TO) sotto la supervisione del filosofo B. Zobel. E’ in questo ambiente che per la prima volta viene a conoscenza della teoria sistemico-relazionale (Bateson, Watzlawick, Morin, etc) la quale tanta rilevanza avrà all’interno del suo percorso esistenziale e professionale.

Dopo quattro anni passati a lavorare in qualità di educatrice sistemico-ambientale presso Il Parco Mediceo Di Pratolino (FI) entra nel sistema scolastico statale come insegnante di scuola dell’infanzia prima, di scuola primaria dopo, portando con fatica all’interno delle istituzioni quanto acquisito in precedenza. Parallelamente inizia un percorso di ricerca interiore sperimentando discipline quali: lo yoga, il tai chi chuan, lo shiatsu, la biodanza, la meditazione trascendentale… Nel 2003 l’amore per la Natura si trasforma in vera e propria passione per lo Sciamanesimo; grazie all’amico Marco Morganti incontra la tensegrità, i passi magici di C. Castaneda e le letture di Don Miguel Ruiz. Il contatto con gli Invisibili e con l’Amore Universale hanno finalmente inizio. Nel 2005 incontra il reiki per mezzo dell’iniziazione da parte del Reiki Master Giovanni Ferretto. Il 2006 segna un altro incontro estremamente significativo, quello con Cristobal Jodorowsky (poeta, scrittore, terapeuta, approfondito conoscitore di sciamanesimo); durante questo anno avrà la possibilità di svolgere un intero training esperienziale nella campagne toscane. A questo punto lo sciamanesimo diventa concreto, vissuto, esperito e soprattutto grazie al Dott. Celso Bambi, collaboratore di quest’ultimo, avrà la possibilità di assistere e lavorare in alcuni rituali e tecniche psicogenealogiche. Tutto ciò le permetterà di effettuare un approfondito lavoro interiore di genealogia e psicogenealogia alla riscoperta di quel sacro femminino che assieme al sacro mascolino consentono ad ognuno di noi di raggiungere l’ interezza. Il contatto con la Grande Madre interiore ha finalmente inizio. Gli anni a venire saranno contrassegnati da incontri con sciamani e donne di potere (Nadia Stepanova, Bhola, Vichi Noble) e luoghi (Grecia, Malta, Romania, Bulgaria, Turchia) che hanno avuto un contatto molto stretto con i tempi di quell’antica Europa in cui era presente una civiltà egualitaria-mutuale dove la polarità maschile femminile erano viste in un’ottica non duale.

Nel 2008 riceve l’iniziazione come Dakini da parte di Vicki Noble e il terzo livello Reiki. Nel 2009 ultima il percorso triennale di Counseling Biosistemico presso la scuola biosistemica di Prato (direzione Prof. Jerome Liss) che le permette di fare il ponte necessario tra il mondo degli invisibili e quello del puramente verbale. Il 2010 è segnato da due grandi incontri il primo con Ollinatl Contreras danzatore e percussionista messicano di origine azteca con cui realizzerà alcuni incontri tesi allo scambio ed ella conoscenza delle culture Altre; il secondo con Dott. Marco Massignan esperto della cultura dei nativi americani e conduttore/formatore in costellazioni familiari sistemiche e rituali presso lIstituto Nemeton. Con questo ultimo svolgerà un training terapeutico/formativo in costellazioni familiari rituali di tre anni e, conclusosi a maggio 2013.

Attualmente, svolge a tempo ridotto, la professione di insegnante di lettere in una scuola media statale del Comune di residenza nonché consulenze individuali e conduzioni di gruppo su temi legati all’educazione familiare, ambientale, alla psicogenealogia, al femminino sacro per l’Associazione Piedi in Cammino e altre realtà del territorio.

L’incontro esteriore e nel cuore con Mata Amritanandamayi Math (Amma) dal 2010 ad oggi segnano un percorso formativo, spirituale, esistenziale in continuo divenire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.