I trekking di Piedi in Cammino fietoscana    logofie
          F.I.E. Pisa – Federazione Italiana Escursionismo  

piedi in cammino fie pisa via degli acquedotti toscana

11 e 12 maggio 2019 un viaggio a piedi da Lucca a Pisa 

“La Via degli Acquedotti”

La necessità di dotare Lucca di un grande acquedotto per rifornire la città di acqua di buona qualità, fu affrontata fin dagli inizi del Settecento. I lavori di costruzione dell’acquedotto, realizzato per volontà di Maria Luisa di Borbone grazie al regio architetto Lorenzo Nottolini, iniziarono nel 1823 e, interrotti più volte, terminarono nel 1851.

Questa bella escursione parte dal Duomo di Lucca per poi dirigersi verso il tempietto-cisterna di San Concordio  dove qui giungeva a cavallo di 459 archi, l’acqua sorgiva dal vicino Monte Pisano. Saliremo lungo la Serra Vespaiata (costruzione che riuniva le acque del Rio San Quirico e del Rio di Valle) chiamata “Alle parole d’oro” ed attraversando quest’area ci porteremo, inoltrandoci nel bosco, fino alla Gallonzora dove  dall’alto potremo godere del bel panorama. L’itinerario quindi ci porterà a Vorno grazioso paese di fondovalle da sempre legato all’acqua e punto tappa di questa due giorni.

Il giorno successivo saliremo tra boschi di Castagni, accompagnati dal rumore dell’acqua,  fino ad affacciarci sul versante pisano del monte. Qui discenderemo per la Valle delle Fonti, una stretta vallata racchiusa tra il Monte Mirteto e il Monte Costia Grande, percorsa dal torrente Zambra che raccoglie le acque delle numerose scaturigini presenti sulle pendici. Il nome dell’area, la morfologia e la notevole importanza è data dalla presenza dell’acqua: dalle falde più profonde vengono acque purissime, apprezzate sin da epoche antiche per la leggerezza e la bontà. Arriveremo ai bottinelli, opere di captazione e regimazione idraulica dell’Acquedotto Mediceo che da questa valle continua ancora oggi a portare acqua sorgiva alla città di Pisa. Di notevole importanza è la vegetazione che lungo i torrenti è in prevalenza igrofila. Particolare rilievo assume una stazione di felce florida (Osmunda regalis) relitto di flora riconducibile al Terziario che rappresenta il secondo ritrovamento noto ad oggi sul versante pisano del Monte.

Scenderemo fino al Bottino di San Rocco da dove l’acqua iniziava il suo percorso di 6 km fino ad arrivare alla città attraverso la conduttura sopraelevata costituita da 934 archi. Cammineremo quindi lungo l’acquedotto costruito grazie alla ingegnosa idea  del graduca di Toscana Cosimo I de’ Medici fino ad arrivare a Pisa in Piazza delle Gondole dove troveremo la prima fontana cittadina dell’acquedotto . Il nostro Cammino terminerà alla Fontana dei Putti di Piazza dei Miracoli.

Categoria: Escursioni
Durata totale: dal 11 al 12 maggio 2019
Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche riservato ad escursionisti con pratica di trekking di più giorni (media)
Sviluppo percorso: lineare
Dislivello massimo: 535 m
Tempo totale di percorrenza:8 ore (di cammino escluse le soste)
Partecipanti: minimo 5 massimo 12

Ritrovo: Ore 15:00 presso la Cattedrale di San Martino, Piazza Antelminelli a Lucca. L’arrivo in Piazza dei Miracoli a Pisa è previsto indicativamente entro le ore 18:00 del giorno seguente.
Info e iscrizioni: Guida GAE Michele Colombini cell. 347 5870026 (solo telefonate NO info per SMS o WhatsApp), iscrizione obbligatoria compilando il modulo a fondo pagina.

Contributo richiesto: 42,00 € + 25,00 € iscrizione
La quota comprende: accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica; iscrizione associativa FIE – Federazione Italiana Escursionismo; assicurazione RCT/infortuni valida solo per Soci. Ai Soci FIE ed ERA – European Ramblers Associations, non è richiesta la quota d’iscrizione.

Spese previste: 48,00 € (cibo e pernottamento consigliato presso l’Ostello “il Rio di Vorno” da pagarsi direttamente in loco)

“il Rio di Vorno” Locanda , Ostello, Bar, Ristoro


Via del Folle Mansi, 1 – Vorno (Lucca) – tel +39 0583 971081

Le prenotazioni si intendono acquisite al momento del versamento di una caparra pari al 30% della quota. Tale acconto dovrà pervenire entro 7 gg dalla data della conferma telefonica o via email fatta dal Socio. Il saldo dovrà pervenire 20 giorni prima della data di inizio dell’escursione; per le prenotazioni effettuate nei 30 gg precedenti all’arrivo si dovrà versare l’intera quota di partecipazione pena la decadenza della prenotazione. La quota di iscrizione non è rimborsabile.

L’annullamento deve essere confermato per iscritto dal Socio via e-mail. Qualora la partecipazione all’escursione venga annullata verranno applicate (oltre la perdita della quota di iscrizione) le seguenti penalità calcolate sull’intero importo dell’escursione:
10% dell’importo complessivo se la cancellazione avviene fino a 30 gg prima della data di inizio dell’escursione;
30% dell’importo complessivo se la cancellazione avviene fino a 20 gg prima della data di inizio dell’escursione;
80% dell’importo complessivo se la cancellazione avviene fino a 7 gg prima della data di inizio dell’escursione;


Compilando il modulo di prenotazione sottostante dichiari di aver letto la nota informativa:

NOTA INFORMATIVA

  • è facoltà della guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto;
  • è obbligatorio l’uso degli scarponi da montagna se non indicato diversamente, ovvero la guida diffida dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di scarponi da montagna;
  • è obbligatorio rimanere in gruppo, sul percorso indicato dalla guida senza allontanarsi;
  • chi si allontana dal gruppo, anche con il consenso della guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio e pericolo;
  • è facoltà della guida variare il percorso e/o la meta dell’escursione in relazione alle condizioni metereologiche, alla tipologia del gruppo accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la guida reputi valida a giustificare tali variazioni;
  • è cura della guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo, anche a discapito del raggiungimento della meta prevista;
  • Minorenni: i minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da uno o più adulti loro diretti responsabili; i minorenni sono sotto la diretta responsabilità dei genitori, insegnanti, accompagnatori di ogni titolo e grado o chi per essi.

I dati personali anagrafici e di contatto volontariamente forniti verranno trattati nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dal Regolamento UE n. 2016/679 per la finalità di adempiere alla tua richiesta contrattuale e, dunque, di consentire l’invio e il ricevimento della newsletter. I tuoi dati non verranno diffusi. Per esercitare i diritti di cui all’art. 15 del Regolamento UE n. 2016/679 nonché gli ulteriori diritti previsti dal Regolamento stesso (incluso, ove applicabile, il diritto alla portabilità dei dati) sarà sufficiente rivolgersi a Piedi in Cammino – Via C. Ridolfi, 22 – 56124 Pisa (Italia) email: associazione@piediincammino.it
Maggiori informazioni sono disponibili all’interno della nostra informativa privacy

Sto caricando la mappa ....

Data/Ora
Date(s) - 11 Mag 2019 until 12 Mag 2019
3:00 PM - 6:00 PM

Luogo di ritrovo
Duomo di Lucca

Categoria


Prenota

€42,00