FieFederazione Italiana Escursionismo 

Approdare a Levanzo è come arrivare all’isola che non c’è!  Le case del paese si presentano di un bianco candido che risplende al disopra delle acque cristalline di Cala Dogana.
Chiamata “Gazirat” (Al ya Bisah) dagli arabi che significa “Arida” dato che sull’isola non sono presenti sorgenti e precedentemente dai  Greci Phorbantia e dai Romani Bucinna; Levanzo, il cui nome deriva probabilmente dai Liguri di Levanto che intorno al 1500 vi si fermarono, con una superficie di appena 10 km2, è la più piccola, dopo Formica, delle Isole Egadi. Resa famosa in tutto il mondo per  i graffiti preistorici conservati all’interno della Grotta del Genovese, scoperta nel 1949 da una pittrice toscana, l’isola fu abitata fin dalla fine del Paleolitico superiore (circa 10.000 anni a.C.).

Attraversando un altopiano dove in passato si concentravano le poche aree coltivate dagli isolani, oggi destinate al pascolo, questo itinerario ci condurrà fino al Faro di Capo Grosso con le sue coste alte e difficilmente accessibili. Qui, circondati da una macchia mediterranea rigogliosa e multicolore, volteggiano in gran numero i gabbiani. Ci dirigiamo quindi verso la Grotta del Genovese dove sono conservati dei famosi graffiti preistorici. Il rientro in paese è previsto in fuoristrada.

Il programma, puramente indicativo, potrà subire variazioni in base alle condizioni del vento e del mare.

Durata: 1 giorno con pranzo al sacco
Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche
Sviluppo percorso: lineare
Dislivello: 65 m.
Tempo di percorrenza: 3 ore e ½ (di cammino escluse le soste)
Ritrovo: alle ore 10:00 al Porto di Levanzo (TP). Il rientro al Porto è previsto indicativamente entro le ore 16:30.

Info e prenotazioni: Michele 347 5870026
Quota: 18,00 € (comprendente accompagnamento con guida GAE)
Spese previste: 15,00 € acquisto del biglietto d’ingresso alla Grotta del Genovese e rientro in fuoristrada

dal 31 ottobre al 3 novembre 2013
un’entusiasmante trekking 
con la “Compagnia delle Egadi”
alla scoperta di Levanzo e Marettimo
Trekking Isole Egadi

i trekking di Piedi in Cammino  Associazione di Promozione Sociale
Federazione Italiana Escursionismo

Compilando il modulo di prenotazione sottostante dichiari di aver letto la nota informativa:

Nota informativa

• è facoltà della guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto;
• è obbligatorio l’uso degli scarponi da montagna se non indicato diversamente, ovvero la guida diffida dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di scarponi da montagna;
• è obbligatorio rimanere in gruppo, sul percorso indicato dalla guida senza allontanarsi;
• chi si allontana dal gruppo, anche con il consenso della guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio e pericolo;
• è facoltà della guida variare il percorso e/o la meta dell’escursione in relazione alle condizioni metereologiche, alla tipologia del gruppo accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la guida reputi valida a giustificare tali variazioni;
• è cura della guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo, anche a discapito del raggiungimento della meta prevista;
• Minorenni: i minorenni possono partecipare alle escursioni solo se accompagnati da uno o più adulti loro diretti responsabili; i minorenni sono sotto la diretta responsabilità dei genitori, insegnanti, accompagnatori di ogni titolo e grado o chi per essi.



I tuoi dati personali verranno trattati nel pieno rispetto del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 “in materia di protezione dei dati personali”, in ogni momento puoi esercitare i diritti di cui all’art. 7 del sopracitato decreto di legge.

Sto caricando la mappa ....

Data/Ora
Date(s) - 31 Ott 2013
10:00 AM - 4:30 PM

Luogo di ritrovo
Porto di Levanzo

Categoria


Prenota

LE PRENOTAZIONI SONO CHIUSE PER QUESTO EVENTO.