Piedi in Cammino Associazione di Promozione Sociale è lieta di invitarvi a “Mirteto si mostra”. Esposizione fotografica itinerante:

… in itinere fino al 30 settembre 2013

Il calendario è in continuo aggiornamento. Hai un locale, un magazzino, un bar … aperto al pubblico e sei interessato ad esporre la mostra? Contattaci !

dal 19 SETTEMBRE la mostra torna al “Castellare”
c/o Centro Parco Monte Castellare
visita su richiesta

31 AGOSTO/1 SETTEMBRE c/o Festa della Rocca
 Ripafratta (PI)

1/25 AGOSTO c/o Agripub Casa dell’Orzo
Cibo e Birra Artigianale
Castagneto Carducci (LI)

16/31 LUGLIO c/o Casa Gentili
Residenza d’epoca
Vecchiano (PI)

8/14 LUGLIO c/o Hotel Helvetia
Pisa (PI)

10/30 GIUGNO c/o Il Rio di Vorno
Locanda, Ostello, Bar, Ristoro
Vorno (LU)

SABATO 1 GIUGNO c/o Centro Parco Monte Castellare
FESTA dei PARCHI
dalle ore 10:00 alle ore 20:00

DOMENICA 12 MAGGIO c/o Mirteto
dalle ore 10:00 alle ore 16:00

a piedi
a Mirteto si accede esclusivamente a piedi ! Seguendo il sentiero n. 119 dalla Chiesa di Asciano (PI) si va verso destra alla Villa Borri e alla Loc. Il Prato (Via Barachini) fino a raggiungere l’ingresso dell’ANPIL Valle delle Fonti . Il sentiero ora corre sulla volta in mattoni della vecchia condotta, fino al rinascimentale Cisternone dell’Acquedotto Mediceo. A sinistra ponticello e sentiero per l’insediamento di Mirteto risalente al XI sec.

SABATO 11 MAGGIO c/o Centro Parco Monte Castellare
dalle ore 16:00 alle ore 19:30

Come raggiungere il Centro Parco “Monte Castellare”

a piedi
molti sono i sentieri da percorrere che conducono al “Centro”: da San Giuliano Terme accesso dal sentiero n. 115, da Catro – Santa Maria del Giudice accesso dal sentiero n. 120. e da qualsiasi punto del sentiero n. 00 !

in auto
Raggiunta la chiesa di Asciano, situata al centro del paese, si prosegue a sinistra in via Trieste per circa 2 Km; all’incrocio si continua per Via della Valle. Quando si incrocia uno spiazzo che si apre tra un piccolo borgo di case in località La Valle di Asciano (all’altezza della fontana pubblica) inizia una mulattiera che conduce al Centro Parco “Monte Castellare”.

Proveniendo da San Giuliano Terme: da Via delle Sorgenti si svolta a sinistra in Via San Rocco fino a raggiungere Via di Valle. Incontrato uno spiazzo che si apre tra un piccolo borgo di case in località La Valle di Asciano (all’altezza della fontana pubblica) inizia una mulattiera che conduce al Centro Parco “Monte Castellare”.

in autobus
Autolinee CPT Compagnia Pisana Trasporti linea 110 Pisa – Agnano

Pieve di Santa Maria a Mirteto – Asciano Pisano (Pisa)

Collocato su un ripiano del monte Conserva, il complesso monastico è inserito nell’area naturale protetta di interesse locale A.n.p.i.l.-Valle delle Fonti.

Arrivati al Cisternone, da cui parte l’acquedotto mediceo che giunge fino a Pisa, si sale a Mirteto attraverso una mulattiera immersa nella natura e costeggiata dai ruscelli che scendono dal monte.

Le strutture originali attuali risalgono al XII secolo, quando in questa località si insediarono i monaci cistercensi. Di questa fase rimangono la chiesa, il dormitorio e la fontana.

L’intero complesso risulta in avanzato stato di degrado, merita comunque una visita per apprezzare sia il contesto naturalistico entro cui è inserito, sia le caratteristiche architettoniche con cui è stato realizzato. Puoi trovare maggiori informazioni su Mirteto sul sito di Itinera Romanica, itinerari e rete del romanico in Corsica, Sardegna, Toscana.

Per gentile concessione del Laboratorio Fotografico del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università degli Studi di Pisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.