Ophrys bombylifloraPianta 5-20 cm Foglie ovato-lanceolate per lo più in una rosetta basale Infiorescenza lassa, di 2-5 fiorellini Brattee larghe, concave, più corte dell’ovario Sepali verdi, ovati, concavi Petali corti, triangolari, con apice ottuso, pubescenti, giallo-verdastri, brunastri alla base Labello trilobato, lobi laterali verso il basso e prolungati in avanti in due gibbosità villose; lobo mediano emisferico con i margini all’indietro, bruno e pubescente all’apice, con una vasta area glabra e plumbea alla base; appendice apicale verdastra, larga e corta, all’indietro Colonna corta, apice ottuso Sprone assente

Periodo di fioritura Da marzo a maggio
Habitat Pascoli, garighe e cespuglieti, fino a 600 m, su suoli calcarei

Torna all’elenco delle Orchidee spontanee del Monte Pisano

Ophrys bombyliflora areale

Ophrys bombyliflora Link
Monte Pisano (Caruel, 1860; Del Prete et al., 1990; PI- HB Pellegrini); Monti d’Oltre Serchio (Mazzei, 1995);
Stenomedit.-Occidentale; G bulb
– Orchis bombyliflora Link. (PI-HB Pellegrini).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.