Ophrys incubaceaDifferisce da Ophrys sphegodes soprattutto per le gibbosità basali del labello, alte fino a 4 mm e lucide sui lati interni, inoltre il labello è più scuro, più allungato, più peloso ai margini; lo specchio ha spes- so riflessi bluastri, che sono invece molto rari in O. sphegodes

Periodo di fioritura ed Habitat Uguale a quello di O. sphegodes
Status e conservazione Più frequente ed abbondante al sud

Torna all’elenco delle Orchidee spontanee del Monte Pisano

Ophrys incubacea areale

Ophrys sphegodes Miller subsp. atrata (Lindl.) E. Mayer
Monti d’Oltre Serchio (Mazzei, 1995)
Eurimedit.; G bulb
– Ophrys incubacea Bianca ex Tod. (Mazzei, 1995).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.